Pavia, 13 maggio 2014
Campionati provinciali studenteschi: Bagnolo primo, Nave seconda!

Trasferta assai positiva quella effettuata a Pavia dagli studenti bresciani impegnati nella fase regionale dei campionati Cadette/i validi per la successiva finale nazionale prevista a L’Aquila il 28 e 29 maggio: la formazione maschile di Bagnolo Mella si assicura la vittoria, mentre sfiorano la stessa impresa le ragazze di Nave, cogliendo comunque una prestigiosa seconda piazza!
Altri tre studenti bresciani salgono sul gradino più alto del podio a livello individuale e si meritano la convocazione per l’importante appuntamento tricolore: si tratta di Vanessa Campana (Manerba del Garda) che domina sui 1000 metri volati in 3’04”45 e dei validi Massimiliano Tonni (Nuvolento) e Davide Olivari (Bovezzo) che si aggiudicano rispettivamente gli 80 ostacoli (11”98) e il getto del peso da 4kg (m.12,18).
Altri validi protagonisti bresciani salgono sul podio: si tratta dei saltatori in alto Mattia Bertoni (Bagnolo) e Mattia Gaffurini (Gussago) capaci di superare l’asticella posta a m.1,67 e 1,64 meritando argento e bronzo. Bravissimo anche Samuele Mino (Sarezzo) che nel salto in lungo coglie l’argento con un balzo di m. 5,41. Fra le ragazze un “argento” grazie alla potente Cristiana Bonomi nel salto in lungo (m.4,66) e tanti “bronzi” (ovvero terzi posti) a cominciare dalla staffetta 4x100 di Manerba del Garda (56”04) dalla velocista Bonora (Castelmella) capace di 10”89 negli 80 piani, dalla pesista Aita Diane (Sarezzo) che scaglia la sfera di 3kg a m.9,37 precedendo la navense El Hadji (8,84).

La vittoria di Bagnolo Mella è stata merito della formazione composta dal velocista Giordano Ghizzardi (10”35) del mezzofondista Davide Valdameri (2’59”94) dell’ostacolista Michele Volonghi (12”89) dei saltatori in alto Bretoni e in lungo Mirko Rotini (4,77) dei lanciatori Andrea Bassi nel peso (10,28) e Simone Saleri nel vortex (34,62) e del quartetto veloce nella staffetta (50”56). Il prof.Bogna ha già pronta la squadra… per la prossima annata, confermando una tradizione che vede la sua scuola sempre protagonista nella “regina degli sport”.

L’Istituto comprensivo di Nave, scuola media G.Galilei, non è da meno e conquista un magnifico secondo posto grazie alle prestazioni di Ivana Giacomelli nella velocità (11”40) dell’ostacolista Maddalena Laffranchini (14”54) della mezzofondista Martina Spagnoli (3’43”57) del quartetto veloce capace di 56”34 nella 4x100, delle saltatrici Martina Dossi (alto a 1,40) e Noemi Ronchi (lungo 4,21) delle lanciatrici El Hadji Fadila, già citata nel peso, e Silvia Caravaggi (35,43 nel vortex). Una bella soddisfazione per il prof. Pasqui e per la locale società Audaces Nave nella quale militano molte delle protagoniste di questi campionati studenteschi 2014 che si concluderanno con la fase nazionale di fine mese sul rinnovato impianto de L’Aquila. 

 
             

Paolo