Domenica, 12 ottobre 2014
"Audacini" brillanti, impegnati  su… tre fronti!

Giornata impegnativa quella di domenica 12 ottobre per l’Audaces Nave, con atleti presenti in varie manifestazioni: Veronica difendeva i colori della Lombardia nell’importante rassegna nazionale cadette a Borgo Valsugana, Stefano rappresentava i colori bresciani nella gara regionale di prove multiple a Olgiate Olona e alcuni atleti onoravano l’impegno organizzativo della Robur nella gara su strada a Salò!

A sostenere Veronica, purtroppo debilitata da una settimana di influenza nel momento migliore di forma, c’era il presidente Alessandro con Carlo e Fabio mentre Andrea era a Salò ed il sottoscritto  scarrozzato da Renato e Marina, sosteneva Stefano, nella lunga giornata agonistica in terra varesina.
Posso quindi riferire solo di questa prova, rammaricandomi della sfortuna di Veronica che certamente meritava più della pur valida prova disputata: entrare fra le 10 cadette migliori d’Italia non è cosa da poco e  per la nostra società rappresenta il miglior piazzamento femminile colto in una rassegna tricolore. Brava Veronica!

Bravi anche i componenti della “pattuglia” presente a Salò e speriamo che nelle prossime campestri il gruppetto si… allarghi… numericamente!

Per quanto riguarda la gara di Stefano c’è da segnalare che il nostro rappresentante ha trovato il modo di migliorare altri tre suoi primati: iniziava con un eloquente 9”48 sugli ostacoli, mancando di soli 6 centesimi il primato sociale di categoria, ma superando… Licia nell’alternanza di valori espressi quest’anno sulle barriere, una competizione interna che evidentemente fa bene ad entrambi (peccato che Licia non ci fosse a ribattere!).
Un leggero miglioramento veniva anche nel tiro del vortex, 53,67  dopo che, in fase di riscaldamento,  sia Stefano che l’amico Jon Soltan avessero scagliato l’attrezzo abbondantemente oltre la soglia dei 55 metri!
Nel salto in alto Stefano, alle prese con una pedana “dura” che da bagnata si asciugava pian piano, saliva sino a 1.55, bene accompagnato da Soltan che si fermava a 1.52.
Sulla quota 1.58  Stefano sfiorava un paio di volte l’asticella che lo beffava, ed era un peccato perché sarebbero stati punti preziosi da aggiungere al nuovo primato ottenuto.
L’ultima “fatica” dei 600 veniva affrontata attorno alle 13,30 con gambe… ”legnose” che, dopo il passaggio in 34” sugli iniziali 200, pian piano esaurivano le spinte efficaci lasciando comunque al nostro valido rappresentante la forza per concludere con un dignitoso “crono” di poco superiore a 1’49” mentre più vistoso era il miglioramento di Soltan, “gemello” di tante fatiche in questa domenica speciale.
Il risultato complessivo di Stefano era un bottino di  2876  punti che gli consentiva di cogliere il quarto posto individuale e di essere premiato, con Soltan, decimo mentre il terzo bresciano, Bosetti concludeva totalizzando 2057 punti.

In campo femminile la migliore del terzetto bresciano era la brava Martina Mensi: per lei, giovanissima del 2002,  sono stati 2889  i punti ottenuti e quinto posto conquistato mentre Elisa e Cristiana concludevano rispettivamente  con 2542 e 2075 punti  segnalandosi soprattutto nel mezzofondo.
Per la squadra bresciana un quinto posto di rappresentativa: speriamo che in avvenire ci sia più interesse e disponibilità verso una disciplina che in altre province viene tenuta in maggior considerazione.  Non a caso Varese si segnala positivamente dal momento che nel corso della stagione più volte i  giovani sono chiamati ad impegnarsi in varie specialità… una gioia autentica per chi si avvicina all’atletica e non si fossilizza sulle stesse gare. E chi ha orecchie per intendere, intenda!

Come sempre un sincero grazie ai genitori che collaborano, ai tecnici  e al Presidente Alessandro sempre attento ai suoi pupilli tanto che in serata c’erano già gli aggiornamenti sulle gare concluse da poche ore e sui relativi primati sociali. Grande!

 
             

Paolo

 
  Le immagini              
  I risultati di Salò          
  I risultati di Olgiate Olona          
  I risultati di Borgo Valsugana