Rodengo Saiano, 8 maggio 2014
Titolo provinciale nell'atletica per la G.Galilei di Nave

Le ragazze dell’Istituto comprensivo di Nave hanno conquistato uno stupendo titolo provinciale nel corso dei campionati studenteschi di atletica leggera svoltisi a Rodengo Saiano lo scorso 6 maggio, un titolo arricchito anche dal bel piazzamento (7° posto) conseguito dalla formazione maschile.
Si tratta di risultati che ribadiscono la bontà della promozione svolta a Nave con la collaborazione fra Scuola e Audaces Nave, storica società sportiva che dal lontano 1946 propone questa disciplina.

Le ragazze, guidate dal prof. Pasqui, hanno disputato una autentica impresa superando avversarie agguerrite segnalatesi nel corso delle fasi distrettuali; il successo premia la bontà e l’amalgama di un gruppo che, finalmente, ha reso secondo le aspettative, liberandosi (si spera per sempre) da ansie e paure che condizionano sovente il valore tecnico acquisito. La vittoria meritatamente raggiunta è frutto degli sforzi di Martina Dossi, vincitrice del salto in alto (1.40) dei secondi posti di Maddalena Laffranchini sugli 80 ostacoli (14”30) di El Hadji Fadila nel getto del peso (miglioramento vistoso, m.9,41) del quartetto della staffetta veloce della 4x100 (Laffranchini, Ronchi, Caravaggi e Giacomelli) cronometrata 56”78, dei validi piazzamenti di Ivana Giacomelli nella velocità (11”42”) di Noemi Ronchi nel salto in lungo (4,12) di Martina Spagnoli sui 1000 corsi in 3’40”18 e dei lanci del vortex di Silvia Caravaggi con il migliore misurato a m.41,12. Dopo interminabili minuti di attesa il… verdetto che premiava con la vittoria la formazione di Nave dinanzi alle quotate squadre di Manerba del Garda e Sarezzo!
Si apriva quindi la strada per l’ulteriore impegno regionale che si disputerà a Pavia martedì 13 maggio!

Per quanto riguarda la formazione maschile il 7° posto raggiunto è da considerarsi pregevole ed è frutto di prestazioni, sia pur altalenanti, che hanno visto protagonisti il quartetto veloce (Bianchetti, Cordella, Faini e Breshani) secondo in 52”20, lo stesso Matteo Faini, terzo nel salto in lungo con 4,96 nonostante una fastidiosa tendinite, i buoni piazzamenti di Gabriel Breshani nel vortex (52 metri) Francesco Collio nel peso (m.10,16) Bragaglio Diego sulle barriere (15”34) Mirko Brandolini nella velocità (10”86) Mattia Pacchieni nel mezzofondo (3’24”93) e del giovanissimo Stefano Cordella nel salto in alto (1.40). C’è da dire che molti dei partecipanti svolgono attività sportiva in altre discipline rispetto all’atletica leggera, da alcuni frequentata nel recente passato.

Per l’Audaces Nave altre soddisfazioni da atlete che frequentano scuole a Brescia: le due velociste “audacine” Licia Degiacomi e Benedetta Federici sono “volate” in finale! La prima, giovanissima come Cordella, ha sfiorato addirittura la vittoria cedendo per soli due decimi alla più grande Bonora.
Per Licia un eccellente 10”92 alla sua prima esperienza sulla distanza! Non da meno Benedetta che, rompendo finalmente la tensione che la attanaglia, ha scaricato la sua elastica potenza cogliendo un bellissimo quarto posto corredato dal “crono” di 11”34!
A tutti un plauso per le belle prestazioni e alla formazione femminile, che si appresta a scendere in pista a Pavia, un… in bocca al lupo foriero di altre soddisfazioni come quelle che avete regalato a tutto lo staff dell’Audaces Nave che vi segue sempre con trepidazione.

 
             

Paolo