Nave, 30 settembre 2015
Uno scoppiettante finale di stagione 2015

Ultimo week end di gare su pista per i nostri pupilli “audacini”! Si tratta di impegni provinciali, regionali e… nazionali!

Iniziamo da quelli bresciani, con il tradizionale appuntamento di Carpendolo dove sempre abbiamo “raccolto” ampi consensi e affermazioni. Spero che TUTTI gli atleti possano presenziare perché la manifestazione sarà snella e veloce (compatibilmente con le presenze-gara) e darà a ciascuno il modo di concentrarsi sulle gare preferite. Mi aspetto una adesione corale anche da cadetti e cadette, chiamati agli ultimi… sforzi prima della pausa (attiva) invernale. Ricordate quindi che giovedì è l’ultimo giorno utile per iscriversi e affrettatevi a decidere a quali prove partecipare (mi aspetto, ripeto, una adesione… massiccia nel… peso!).

La nostra giovanissima Alessia sarà chiamata a rappresentare Brescia nella manifestazione regionale di Chiuro (Sondrio). I designatori l’hanno convocata (ancora!) nel salto in lungo nonostante Alessia abbia vinto la settimana scorsa i “provinciali” di 60 e 60hs. Non è facile formulare la rappresentativa, ma in questi casi non sarebbe male chiedere cosa desidera fare chi partecipa! Che ne è stato poi delle selezioni che si invocavano a gran voce qualche stagione fa?
Comunque vada… sarà un successo e, formulando ad Alessia gli auguri di rito la preghiamo di… coprirsi bene visto che a Chiuro la temperatura è scesa al di sotto dello zero! Coprirsi fra un salto e l’altro e predisporre la giusta rincorsa con l’aiuto di Andrea che accompagnerà i giovani atleti bresciani.

Veronica sarà impegnata un po’ più lontano… a l’Aquila dove difenderà i colori della Brixia nel campionato di società. Da lei attendiamo misure che ha già ampiamente realizzato sul nostro campo e che merita per la grande dedizione dimostrata. Con lei avrebbe potuto esserci anche Marcella, vista recentemente in “visita” al centro “Greotti”. Speriamo che Marcella resti con noi anche nella prossima stagione, nonostante le sue preoccupazioni (giuste) per l’impegno scolastico. Troverà altre amiche con le quali condividere i sacrifici e le gioie dell’attività sportiva e i risultati che verranno, accettando serenamente di realizzare obiettivi consoni agli sforzi prodotti.
Come ben sapete a me piace “il gruppo” proprio perché… è bello e vario ed è bello crescere insieme…

Concludo con la segnalazione che Licia andrà il 10 e 11 ottobre a Sulmona (la patria dei confetti, potrebbe farne già la scorta per quando si sposerà…) impegnata nel campionato tricolore nella specialità del salto in lungo. Licia si è sempre segnalata in questa disciplina (salvo… nel penultimo appuntamento di Chiari) ed ora ha la possibilità di ribadire il suo talento. Noi ci crediamo e la sosterremo psicologicamente nei minuti in cui sarà impegnata (ebbene sì... abbiamo doti paranormali che più… para non si può…). Anche per Licia valga l’augurio di godersi questa meritatissima trasferta, fonte di esperienza e conoscenza.
A Sulmona avrebbero potuto esserci altri “audacini”: Elena sulle barriere, Stefano nelle prove multiple, Maria nell’asta… considerando i talenti espressi in queste discipline…
Sarà… per il prossimo anno, ne sono certo, a degno coronamento dei 70 anni dell’Audaces Nave!
Il rammarico di Elena per la caduta di Chiari deve essere minimo, considerando l’esito di… altre cadute avvenute in giornata! Mi sorprendo a valutare positivamente il bicchiere mezzo pieno… un ottimismo che non ho mai avuto! Sarà perché gli “audacini” stanno diventando davvero bravi?
Lo spero, siete riusciti a modificare positivamente anche me!

Dentista permettendo, spero di poter tornare ad essere entusiasta di stare con voi e con i (tanti) nuovi che si avvicinano all’atletica e mi vedono un po’… originale.

Buon fine stagione… e poi ricordatevi che le campestri… arriveranno e fanno bene a tutti, proprio a tutti!

 
             

Paolo