Nave, 31 luglio 2014
CdS cadette: sfiorato uno storico traguardo!

C’era attesa per la comunicazione regionale ufficiale relativa alla classifica del campionato di società “Cadette” nel corso del quale la nostra formazione ha ottenuto quest’anno un notevole punteggio, il migliore di sempre, grazie al contributo di tante nostre valide rappresentanti.
L’attesa riguardava soprattutto l’eventuale inserimento fra le 18 migliori società lombarde, quelle che avranno diritto di accesso alla finale prevista il 20 e 21 settembre a Mariano Comense (dove lo scorso anno eravamo presenti con la squadra “ragazze” e dove si è… scatenato un fortissimo temporale che ha costretto gli organizzatori a recuperare le gare compromesse in altra data…)

Quest’anno, dopo il brillante riscontro del CdS (campionato di società) ragazze (ricordo l’ammissione alla finale regionale di Cremona, dove faceva un caldo che ci siamo sognati in questo scorcio… d’estate) potevamo ambire anche ad una seconda… impresa, ovvero inserirci fra le 18 migliori squadre cadette della Lombardia! Non ci siamo riusciti… per soli sette miseri punticini poiché la classifica ci ha visto collocati al… 19° posto, alle spalle delle cadette di Villanuova proprio per soli 7 punti!
Inutile dire che si tratta di un piazzamento decisamente eccellente, mai raggiunto prima dall’Audaces Nave fra le Cadette.
Rimane un po’ di rimpianto, ma resta la bella prestazione corale che abbiamo registrato grazie alle prestazioni delle nostre ragazze che vanno citate… per la storia!

La classifica veniva formata dai 13 migliori punteggi conquistati in almeno 10 gare, con l’obbligo di partecipare e “coprire” almeno due salti e due lanci. Non è stato semplice, ma alla fine abbiamo solo sfiorato il riconoscimento più bello ottenendo complessivamente la bellezza di 8649 punti!

Di seguito segnaliamo le… protagoniste di questa bella impresa, una impresa davvero corale che mette in luce una compattezza di squadra encomiabile, grazie alla quale l’Audaces Nave è riuscita a collocarsi fra le migliori formazioni lombarde.
I 13 punteggi validi per questa classifica sono stati realizzati da Veronica Rossetti (831 punti negli 80 ostacoli, 831 punti nel peso) Laura Ghidoni (627 punti nei 2000 e 627 nei 1000) Ivana Giacomelli (697 punti negli 80 e 612 punti nei 300) Martina Dossi (706 punti nell’alto) Benedetta Federici (694 negli 80) Noemi Ronchi (676 nel lungo) El Hadji Fadila (634 nel peso) Marcella Tameni (614 nel disco) Silvia Caravaggi (605 negli 80 ostacoli) Greta Cadonna (507 punti nella marcia). In caso di bisogno c’erano anche altre prestazioni utilissime, come le gare coperte da Martina Spagnoli, Giulia Franzoni o la staffetta 4x100, a dimostrazione che avevamo ancora risorse in caso di bisogno.

Che dire? Certamente “bravissime” a tutte le nostre atlete cadette che hanno sfiorato un risultato insperato, un traguardo mai raggiunto dalla nostra società, l’ennesima conferma che il lavoro di squadra appaga anche in una disciplina, come l’atletica, che viene giudicata sport individuale.
Io resto del parere che, se certi traguardi vengono raggiunti come gruppo, la soddisfazione è ancor più grande... e credo lo sia per tutti noi, presidente, dirigenti, tecnici, genitori e atleti (anche maschi!) della bella famiglia audacina!
Non c’è che dire, l’annata 2014 si sta rivelando una delle migliori (vedi anche le tante convocazioni per le rappresentative provinciali)… e non l’abbiamo ancora conclusa!!!
Godetevi le vacanze, ma… fate un pensierino anche a chi vi aspetta all’allenamento!

 
             

Paolo