Rodengo Saiano, 31 agosto 2018
Nel Miglio sotto le stelle Marco Prandini vince….sotto la pioggia!

L’ultimo giorno d’agosto è stato caratterizzato dalla dodicesima edizione della manifestazione “Il miglio sotto le stelle” organizzato sulla pista di Rodengo Saiano dall’omonima società sportiva. Più che le stelle gli atleti hanno subìto… la pioggia caduta violenta a tratti sin da far cancellare le gare giovanili considerando che esordienti e ragazzi gareggiano senza scarpe chiodate.
 
Si sono disputate quindi solo le gare riservate a cadette/i e assoluti maschili e femminili. Fra i pochi cadetti al via sottolineiamo la prestazione vincente del “nostro” audacino Marco Prandini che ha condotto in testa la gara sin dal primo metro concludendola con il bel riscontro cronometrico di 5’30”02. Bravissimo Marco, unico, ma valido e tenace rappresentante navense della categoria cadetti.

Fra le junior si è distinta anche Martina Spagnoli che, pur non apprezzando distanze superiori agli 800 metri, si è ben comportata scendendo ben al di sotto dei 6 minuti messi come obiettivo minimo.
Il crono di “5’52”92 dovrebbe averla convinta che si può preparare anche sulla distanza dei 1500 metri, in vista delle prossime campestri autunnali.

Avrebbe voluto essere della partita anche Lorenzo Bossini, ma, come abbiamo già riferito, le prove delle categorie giovanili sono state sospese per la pioggia battente e per le calzature non idonee ad affrontare una pista allagata.

In settimana, a Nembro, Veronica Rossetti era impegnata in una gara regionale di lancio del disco: dopo un lancio valido di oltre 35 metri (annullato dall’atleta “perché… faceva schifo!”) è incappata in altri due nulli (non voluti) mancando l’accesso alla finale a ai tre ulteriori tentativi che avrebbe avuto a disposizione!!
Un errore sciocco e una presunzione costata cara: speriamo serva da lezione!

 
             

Paolo