Nave, 8 maggio 2018
CdS assoluto e miglio Val Bertone

Fine settimana all’insegna di gare importanti (i campionati di società assoluti) e di un impegno assunto ricordando il collega Maurizio Pasqui al quale è stato dedicato il “Miglio della Val Bertone”.

Iniziamo proprio da questo “memorial” voluto dall’Audaces Nave in collaborazione attiva con l’istituto Comprensivo di Nave, il Comune di Caino e i Gnari della val Bertone, splendidi volontari che hanno allestito nel migliore dei modi il percorso e l’accoglienza in uno scenario da “gioiellino naturale”. Tutti gli organizzatori hanno svolto la loro parte in modo eccellente e accanto ai Gnari della Val Bertone, capeggiati da Mauro, Franca, Omero e altri preziosi collaboratori, si sono segnalati gli amministratori di Caino, sindaco Cesare Sambrici e assessora Vanna Benini, gli immancabili alpini, i docenti Botta, Corradi e Paradiso autorizzati dalla dirigente Paola Alberti a ricordare il collega e amico Maurizio attraverso manifestazioni “suggerite” dalla società giallorossa che, in passato, ha ricevuto preziosa collaborazione da Maurizio Pasqui.
Anche il tempo, dopo la pioggia torrenziale del giorno prima, ha voluto completare un puzzle che ha permesso lo svolgimento di una bella giornata di sport e amicizia, con la presenza di una rappresentanza di scolari di Caino accompagnati dalla loro sportiva maestra Piera. Da parte “audacina” io e Carlo segnaliamo la collaborazione di papà Mantovani e di altri familiari di nostri atleti che si sono resi protagonisti dell’evento sportivo di cui forniremo presto i risultati.

Per quanto riguarda i CdS assoluti, svolti a Nembro (maschi) e Bergamo (femmine) segnalo il rientro alle gare di Stefano Cordella (prudente nell’asta) quello concreto di Veronica nei lanci, i buoni risultati di giovani allenati da Andrea (Dominique, Silvia, Michele, Roberta) e altri che difendono i colori di società come Atletica Brescia, Atl. Chiari, Castenedolo e Brixia.
Ci ha stupito non fosse convocata (e nemmeno contattata, se non alle 22,40 della sera prima per una sostituzione!) Martina Spagnoli, giovane seria e sempre disponibile a contribuire alle esigenze societari.
Ci hanno stupito anche altri atteggiamenti… non proprio edificanti, ma non ci riguardano… direttamente… ed è meglio sorvolare, così come, per il momento, sorvoliamo nella vana attesa di una nostra riunione …A che gioco giochiamo?

 
             

Paolo