Pettinengo, 15 ottobre 2017
Ludovica, buono l’esordio nella rappresentativa bresciana a Pettinengo

Domenica 15 ottobre una “audacina”, Ludovica Trabona, ha avuto l’onore di rappresentare la Fidal bresciana nella importante gara su strada di Pettinengo (Biella). Un esordio davvero positivo se si valuta il contesto in cui è maturata la sua prestazione: 25^ su oltre sessanta partecipanti!

Ludovica è davvero una ragazza motivata e volonterosa, generosa nel dare tutto in occasione di gare di resistenza, ma anche capace di rappresentare un punto di riferimento prezioso quando si tratta di gareggiare per la squadra e per un team compatto come quello bresciano che a Pettinengo ha raccolto brillanti risultati.
Ci riferiamo espressamente alle vittorie di Anna Castellani (Rezzato) nella gara riservata alle ragazze (la stessa alla quale partecipava Ludovica) ma anche alle prestazioni magistrali di Giulia Bellini (Free Zone) prima fra le cadette con Paola Poli (Vallecamonica) piazzata fra le migliori dieci. Bravissimo Fabio Rinaldi (Vallecamonica) giunto 4° fra i “ragazzi” e molto valido il piazzamento (12°) di Matteo Carasi (Concesio) fra i cadetti .
Semplicemente stupenda Elisa Ducoli (Free Zone) vittoriosa fra le allieve dove quarta è giunta l’altra bravissima compagna di colori Sophia Favalli.
Una bella sequenza di risultati ed un piazzamento di squadra onorevole per i colori bresciani con la rappresentativa finita alle spalle di Milano, Torino e Cuneo, precedendo Biella, Alessandria e Aosta.

Per la “nostra” Ludovica una giornata gioiosa, un esordio positivo, vissuto all’insegna della gioia di gustare una meritevole trasferta vestendo i colori della rappresentativa bresciana, senza affanno e senza timori di sorta, buoni segnali per la nuova stagione che la mezzofondista giallorossa si appresta a vivere.
Saranno gare più lunghe, più impegnative, ma siamo certi che Ludovica saprà regalarci altre brillanti prove del suo talento, migliorando l’autostima e la voglia di confrontarsi con altri traguardi.
 
Alcune note conclusive per segnalare l’infortunio che ha… appiedato Elena Carraro per una distrazione alla caviglia (augurissimi per la brava ostacolista di casa nostra) e la gioia di rivedere sulla pista Ivana, ora motivata al rientro agonistico e apparsa già tonica e… pimpante.
Altre atlete passeranno di categoria, altre iniziano l’esperienza agonistica, altre si sono aggiunte alla squadra, altre… ci hanno lasciato senza comunicare il loro abbandono (e non è certamente il modo di fare dopo aver dimostrato cura e attenzione nei loro confronti!).

La stagione va concludendosi con le tradizionali corse su strada (a Salò domenica 22 ottobre) e campestri varie, raramente viste dai nostri atleti nell’ottica di un percorso formativo finalizzato alla stagione all’aperto.
Noi, Carlo, io, Fabio, Andrea, ci siamo ancora, saremo disponibili (impegni familiari e di salute permettendo) per una nuova stagione all’insegna dei colori giallorossi con un Presidente come Alessandro attivo seppure a tempo limitato per innegabili impegni familiari.
Un grazie a chi mi ha mandato cartoline (arrivano dopo… l’estate, ma fanno sempre piacere!)
A presto

 
             

Paolo