Nave, 23 giugno 2016
Perseus 2016... limitato alle quarte

Per la prima volta nell’arco di oltre tre lustri, l’iniziativa "Perseus" rivolta alla promozione dell’atletica fra le classi quarte e quinte dell’Istituto Comprensivo di Nave (comprende i plessi di Caino, Nave, Muratello e Cortine) non ha potuto svolgersi in forma completa. Dopo la disputa regolare della fase riservata alle classi quarte infatti il maltempo ha penalizzato più volte lo svolgimento delle gare riservate alle classi quinte tanto da costringere gli organizzatori (Amministrazione comunale, Scuola, Audaces Nave) a soprassedere per impegni già presi circa altre attività didattiche. E’ stato un vero peccato poiché la giornata festosa vissuta dalle classi quarte meritava un bis con gli scolari che ora approderanno alle “medie”.

L’Audaces Nave e l’Istituto Comprensivo di Nave si sono ripromessi di non far mancare il supporto a questa iniziativa promozionale, anzi, cercheranno di renderla più consona alle nuove esigenze espresse dai giovani e dai loro docenti. Non ci resta che segnalare, accanto alla gioia partecipativa degli scolari delle quarte e dei loro insegnanti, i piccoli “talenti” visti all’opera nel Perseus 2016: fra le ragazze Muratello ha messo in evidenza la buone attitudini delle velociste e lunghiste Elisa Schirolli (7”72 sui 50 e 3,45 nel lungo), Giulia Tameni (7”95 e 3,60) e Francesca Sandrini (3,30) mentre Caino segnalava Francesca Gnutti, Cortine Chiara Maestri e Annalisa Bettini e Nave vedeva ai primi posti nel vortex Greta Moreschi (25,88) e Jennifer Mikic (19,90).
In campo maschile le tre gare avevano lo stesso protagonista, Matteo Venturini (Nave) che si imponeva nella velocità (7”59) nel salto in lungo (3,75) e nel vortex (37,80). Una tripletta davvero memorabile! Accanto a Matteo si mettevano in luce Davide Tameni (Caino) capace di 7”66 nella velocità e 3,55 nel lungo, Davide Schirolli (Muratello) 7”81 nella velocità, Belli Andrea (Nave) 3,40 nel lungo, Guidi Stefano (Cortine) con 31,25 nel vortex e 8”30 nella velocità e Davide Bellicini (Muratello) con 8”16 nella velocità.

Tutti i partecipanti hanno ricevuto un premio dall’amministrazione comunale e lo stesso sindaco Tiziano Bertoli si è reso conto dell’entusiasmo e della partecipazione attiva suscitata dalla manifestazione che, ripetiamo, cercheremo di migliorare ulteriormente nella prossima edizione, con il conforto dalla coordinatrice Gugliotta, degli organizzatori dell’Audaces Nave e delle indicazioni promosse dai docenti.

\
             

Paolo